sabato 21 febbraio 2009

FILASTROCCHE TOSCANE DA CANTARE AI BAMBINI TENENDOLI SULLE GINOCCHIA.

MA NA' PIAZZA,
MA NA' PIAZZA,
CI PASSO'
UNA LEPRE PAZZA.
UNO LA VIDE,
UNO L'AMMAZZO'
UNO LA CUCINO',
UNO SE LA MANGIO'.
L'ALTRO ANDO'
PER IL PANE E PER IL VINO
MA NON CI TROVO'
MANCO UN BOCCONCINO,
ALLORA ANDO' SOTTO IL TAVOLO
A LECCAR L'OSSO
E CON UN CALCIO
LO BUTTARON FORA.